Fondazione Insieme Per La Vista

News

CATARATTA: VOGLIAMO GLI ANESTESISTI IN SALA OPERATORIA!
Dilaga in tutta Italia l'assenza degli anestesisti in sala operatoria durante gli interventi di cataratta. Un'epidemia che ormai colpisce tutto il Paese. Sono centinaia le azioni attivate dalla SOI Società Oftalmologica Italiana per la tutela e la sicurezza degli oltre 500.000 pazienti che si sottopongono a questo intervento ogni anno. Una battaglia che vede uniti oculisti e anestesisti.
Il nostro è un grido d'allarme - dice Matteo Piovella, Presidente della SOI e Consigliere della nostra Onlus - ma se non verremo ascoltati potremmo iniziare una battaglia mediatica per poter tutelare i cittadini italiani. Una iniziativa condivisa con il Sindacato dei Medici Oculisti e Ortottisti Italiani e che coinvolge anche l’Associazione degli Anestesisti e Rianimatori Ospedalieri Italiani.

Cellule staminali contro la cecità: buone notizie dal Giappone e dagli USA
L’Istituto di Ricerca Giapponese Riken Science Institute ha appena ottenuto l’autorizzazione del governo a condurre uno studio clinico sulla rigenerazione della retina nell’uomo usando cellule staminali pluripotenti indotte (cellule iPS). Notizie molto incoraggianti arrivano anche dagli Stati Uniti.

Da oggi è attiva sul nostro sito una nuova sezione dedicata alla RIABILITAZIONE VISIVA, con un utilissimo elenco di CENTRI DI CONSULENZA E RIABILITAZIONE VISIVA PER IPOVEDENTI suddiviso per regioni.
Per accedere clicca sul menu "Le Patologie" qui a sinistra.

Segnaliamo su La Repubblica di oggi una bellissima intervista di Carlo Verdelli al Senatore Luigi Manconi, ipovedente dal 2007 a causa del glaucoma, di un distacco della retina e "di tanti altri guai ai miei occhi". "Il senatore ha un residuo visivo non superiore a 1/20 all'occhio sinistro e zero al destro... ma non porta il bastone, né gli occhiali scuri, gira spesso da solo, attraversa la strada come un pazzo".

USA - dal 3 al 9 giugno Prevent Blindness America lancia la Settimana di Sensibilizzazione sulla DMS Degenerazione Maculare Senile, anche chiamata DMLE (degenerazione maculare legata all’età) e AMD in inglese. La DMS è una malattia oculare molto grave che oggi rappresenta la prima causa di cecità e di ipovisione nei paesi industrializzati.
Si calcola che in Italia attualmente ne soffrano un milione di persone e l’aumento della vita media sta determinando una diffusione sempre maggiore di questa malattia. Si tratta di una vera e propria emergenza sanitaria e sociale, visti gli alti costi che questa patologia comporta sul Sistema Sanitario Nazionale e sulla società.

Finalmente disponibile anche in Italia il nuovo farmaco Aflibercept per il trattamento intravitreale della DMS umida. Ne parliamo più in dettaglio nel prossimo numero della nostra Newsletter Associati.

I LIONS CLUB del DISTRETTO 108 Ib4 hanno conferito a Per Vedere Fatti Vedere onlus un ATTESTATO DI APPREZZAMENTO per il progetto realizzato in collaborazione con il Lions Club Bramante Cinque Giornate per la realizzazione di una campagna di prevenzione su glaucoma, cataratta e degenerazione maculare senile a Milano e provincia.
Il Consiglio Direttivo di Per Vedere Fatti Vedere onlus e i suoi Associati ringraziano per la prestigiosa onorificenza conferita.

Ringraziamo l'Ordine dei Farmacisti delle Province di Milano, Lodi, Monza e Brianza e in particolare il suo Presidente Dr. Andrea Mandelli per aver offerto la collaborazione alla nostra onlus a diffondere attraverso il canale delle farmacie l'invito esteso a tutti i pazienti lombardi affetti da maculopatia, glaucoma e cataratta a partecipare sabato 18 maggio a Milano all'Incontro Aperto gratuito con i massimi esperti italiani per fare insieme il punto su diagnosi e cure.

OPEN DAY - INCONTRO APERTO CON GLI OCULISTI

Sabato 18 Maggio 2013 dalle 10 alle 13 a MILANO FieraMilano City Via Gattamelata 5.

Se hai domande, dubbi o curiosità su MACULOPATIA SENILE, GLAUCOMA, o CATARATTA vieni al nostro incontro. Medici oculisti esperti sono a disposizione per rispondere alle tue domande.
INGRESSO GRATUITO APERTO A TUTTI, senza prenotazione.

IL MINISTRO BALDUZZI SOMMERSO DAI NOSTRI MESSAGGI - CONTINUIAMO A FARCI SENTIRE!!

In poco più di 24 ore sono stati inviati centinaia di messaggi. L'incontro fissato per il 16 aprile è stato però rimandato dal Ministro all'ultimo momento: forse non si aspettava di ricevere questa valanga di proteste e sta prendendo tempo?
Questo è il momento di insistere! Non fermiamoci adesso: continuiamo a far sentire la nostra voce se vogliamo le cure intravitreali per tutti !